Condensa e muffa nelle parete: risolviamo il problema

Il problema della muffa e dell’umidità nelle pareti di casa non è raro.
Questo problema si verifica quando l’eccesso di umidità contenuta nell’aria di casa si deposita all’interno della parete. Non riuscendo questa umidità ad evaporare o perché la parete è a nord o perché, per le caratteristiche di costruzione della parete (materiale), non evapora si crea la condensa e la muffa.
Per ovviare a questo problema si procede come segue:

  1. si effettua il monitoraggio dell’umidità mediante un misuratore di umidità che per 2-3 giorni (o anche piu) registra i livelli di umidità. Una volta scaricati e visionati è possibile individuare il problema;
  2. risoluzione del problema mediante aerazione naturale (si deve garantire una maggiore aerazione del locale);
  3. risoluzione del problema mediante espulsione forzata dell’umidità installando una ventola con o senza sensore di umidità;
  4. risoluzione del problema mediante realizzazione di cappotto termico al fine di rendere meno fredda la parete.